Qualcomm annuncia la nuova piattaforma mobile Qualcomm 215

di Giuseppe La Terza 0

Qualcomm 215

Qualcomm ha annunciato la nuova piattaforma mobile Qualcomm 215, che va a rinnovare l’offerta di SoC di fascia bassa, il primo della Serie 2 ad essere dotato di CPU a 64 bit.

La piattaforma mobile Qualcomm 215 verrà integrata sugli smartphone che saranno presentati nella seconda metà del 2019, grazie al quale i produttori potranno realizzare dispositivi economici con funzionalità evolute.

Lato prestazioni, rispetto alla passata generazione, il nuovo SoC di Qualcomm offre prestazioni fino al 50% superiori per quanto riguarda il comparto CPU e una ricarica più rapida del 75%, grazie alla tecnologia Quick Charge. La CPU potrà contare su 4 Cortex-A53 a 1,3 GHz mentre la GPU è una Adreno 308, in grado di fornire prestazioni in game superiori del 28%. Grazie al doppio ISP arriva il supporto alle fotocamere con sensori sino a 13 megapixel o dual camera da 8 MP, mentre il modem Qualcomm Snapdragon X5 LTE garantisce il supporto alle reti 4G fino a 150 Mbps e il supporto Dual SIM Dual VoLTE. Non manca neanche il supporto NFC per i pagamenti mobile e la compatibilità con display con risoluzione HD+.

Qualcomm 215

Insomma, si tratta senza dubbio di un SoC di fascia bassa, ma risulta essere abbastanza completo e che verosimilmente loo potremo trovare a bordo di smartphone con Android Go.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link