Oppo presenta la prima fotocamera anteriore sotto lo schermo

di Giuseppe La Terza 0

Oppo

Negli ultimi due anni il design degli smartphone si è concentrato principalmente sull’aumentare il rapporto schermo-superficie e il problema principale è stato quello di cercare il modo di posizionare la fotocamera anteriore, ma da oggi, grazie ad Oppo, questo non sarà più un problema.

Durante il MWC di Shanghai la società cinese Oppo ha mostrato al pubblico la prima camera anteriore posizionata sotto lo schermo, dopo averla preannunciata già all’inizio del mese. Oppo ha anche rivelato ulteriori informazioni su come la tecnologia effettivamente funzioni.

Oppo dice che il display utilizza un materiale trasparente personalizzato che funziona con una struttura di pixel ridisegnata in modo tale che la luce possa entrare nella fotocamera. Il sensore è più grande rispetto a quello di altre fotocamere anteriori, e l’area dello schermo riservata alla fotocamera funziona comunque come se effettivamente non ci fosse nulla sotto. Oppo dice che la qualità del display non sarà compromessa, anche se le foto di Engadget suggeriscono che l’area della fotocamera è visibile in determinate condizioni.

Oppo però riconosce che mettere un display davanti alla fotocamera ridurrà la qualità dell’immagine fotografica, e ci sono ancora alcuni problemi significativi come foschia, abbagliamento e dominante di colore che devono essere superati. L’azienda dice però di aver sviluppato algoritmi per risolvere questi problemi e afferma che la qualità è “alla pari con i dispositivi mainstream“.

Oppo dice che prevede di lanciare un dispositivo con una camera sotto lo schermo “nel prossimo futuro”.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link