Amazfit Verge 2: UFFICIALE lo smartwatch con ECG

di Nikolas Pitzolu 0

Huami, controllata di Xiaomi, ha presentato ufficialmente Amazfit Verge 2, lo smartwatch con ECG incorporato e un prezzo da best buy.

Nella vastità dei rumors girava effettivamente un nuovo tipo di smartwatch dal prezzo contenuto ma con delle prestazione e funzioni da vero flagship (orologi da polso intelligenti) ma non avevamo colto nel dettaglio la situazione tanto da poter pensare potesse essere l’Amazfit Verge 2!

E invece eccoci qui a parlarvene in maniera completa visto che il prodotto è stato reso ufficiale da qualche ora da Xiaomi, che controllo effettivamente la società Huami che ha portato sul mercato il nuovo Amazfit Verge 2.

Sempre rotondo, sempre accattivante e sempre costruito molto bene! La ceramica sostituisce l’alluminio e il software è stato sia riscritto sia arricchito di nuove ed interessanti funzioni non solo legate al fitness.

Huami mette a disposizione la possibilità di indossarlo con un cinturino in pelle (presente anche il cinturino in gomma/silicone per la variante base) e la possibilità di utilizzarlo con i due pulsanti fisici subito raggiungibili e di adeguato design con le linee generali del prodotto.

Amazfit vuol dire cura per le attività sportive e infatti il GPS integrato ora può essere usato assieme a 10 modalità di allenamento, chiaramente per monitorarle:

  • Corsa all’interno;
  • Corsa all’esterno;
  • Corsa standard;
  • Equitazione;
  • Calcio;
  • Trail Running;
  • Camminata;
  • Ellitica;
  • Alpinismo;
  • Salto.

Questo orologio intelligente sarà capace di tracciare anche il battito cardiaco ma il tutto raggiunge un nuovo livello con un accurato sensore ECG: questo sensore monitora 24 ore su 24 la frequenza cardiaca e permette una “diagnosi” in real time dell’aritmia PPG ed ECG per la fibrillazione atriale. Quindi cura anche per alcune alterazioni non previste.

Anche la questione notifiche sarà completamente personalizzabile e compatibile sia con smartphone Android che con smartphone Apple. Ovviamente notifiche espanse sia per le App di sistema che con quelle di terze parti (WhatsApp e social in primis).

Tre le versioni a disposizione, ecco i prezzi che Xiaomi ha comunicato:

  • Amazfit Verge 2 versione base: 999 yuan (convertito in euro circa 130 euro);
  • Amazfit Verge 2 versione ECG: 1299 yuan (convertito in euro circa 170 euro);
  • Amazfit Verge 2 versione ECG limited edition: 1499 yuan (convertito in euro circa 195 euro).

In Cina è prenotabile già da oggi nel modello versione base, le altre due varianti arriveranno a breve ma comunque entro il mese di luglio.

Infine, vi lasciamo con la scheda tecnica comune e una considerazione per il nostro mercato:

  • Display circolare a tecnologia AMOLED da 1,39 pollici con una risoluzione di 454 x 454 pixel e una densità pari a 326 PPI, vetro leggermente stondato 2,5D resistente agli urti e ai graffi;
  • Memoria a bordo pari a 4 GB a tecnologia eMMC, ovviamente non espandibile;
  • SoC Qualcomm Snapdragon Wear 2500 quad core con frequenza massima di 1,1 GHz;
  • Memoria RAM a bordo pari a 512 MB;
  • Connettività WiFi, Bluetooth 4.2 BLE, GPS, GLONASS, NFC;
  • Modem 4G VoLTE tramite e-SIM (nessuna SIM fisica):
  • Certificazione IP68 completamente resistente ad acqua e polvere;
  • Variante con sensore ECG e monitoraggio 24 ore su 24;
  • Batteria integrata da 420 mAh.

Per il momento nessuna indicazione ma se arriverà in Europa e in Italia avrà sicuramente un altro nome e un prezzo leggermente maggiore. Oltretutto il sensore ECG, anche se accurato, deve essere certificato dalla sanità Italiana per far si possa produrre dei risultati che le strutture mediche possano tenere conto.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link