Spotify: in arrivo lo sleep timer automatico?

di Claudio Stoduto 0

Torniamo a parlare di Spotify e questa volta per anticipare una possibile novità che arriverà a breve.

Stando a quanto è stato riportato in Rete in queste ore, la società svedese starebbe pensando di attivare un timer automatico in grado di poter spegnere la musica dopo un certo intervallo di tempo scelto dall’utente.

Inizialmente si pensava che si potesse trattare di una nuova versione beta che, con tutti i problemi del caso, avrebbe poi sicuramente mandato in estasi gli utenti per arrivare sulla sua veste ufficiale. Invece, andando poi a vedere nel concreto, si tratta dia una funzionalità già aggiunta anche nel canale ufficiale della versione stabile di Spotify che la rende quindi di fatto una nuova funzionalità aggiuntiva del servizio di musica e podcast.

Per attivarla sarà decisamente semplice. Basterà infatti premere sui tre puntini presenti in alto a destra della scheda Now Playing e trovare la nuova voce con il nome Sleep Timer. Comunemente chiamata in questo modo, essa andrà a bloccare la riproduzione del nostro contenuto audio al termine di un intervallo di tempo scelto, come detto in precedenza, che comprenderà una forbice di tempo a partire da 5 minuiti per arrivare ad un massimo di 60 minuti. Insomma si tratta della stessa funzione di cui magari è dotato anche il vostro televisore e che spesso la notte vi ha salvato prima del più classico dei colpi di sonno da non sottovalutare.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link