MSI Infinite S, compattezza e Ray Tracing al giusto prezzo – RECENSIONE

di Luca Ansevini 0

Con l’arrivo delle GPU RTX 2060 di Nvidia MSI ha prontamente aggiornato la propria gamma di PC desktop proponendo sul mercato una delle soluzioni più interessanti della propria line-up. La serie Infinite S è pensata per coniugare splendidamente la propria fame di videogiochi strizzando anche un occhio alla produttività; il tutto in un design compatto che sulla scrivania si fa davvero apprezzare.

Abbiamo testato per diversi giorni questo PC desktop in accoppiata con un monitor MSI Optix MAG271CQR e siamo finalmente pronti a parlarvi di questo Infinite S nella nostra recensione completa.

Come anticipato nell’introduzione il grande punto di forza di questa macchina risiede in una rapporto tra prestazioni e compattezza decisamente apprezzabile, una compattezza che nei suoi soli 10lt (128 x 348 x 244 mm) farà di sicuro la gioia di tutti coloro che cercano il minor ingombro possibile nel proprio spazio di gioco/lavoro. 

Chiaramente la grande compattezza porta inevitabilmente con se alcuni svantaggi che riguardano la possibilità di aggiornamento del PC. Gli spazi estremamente ridotti all’interno del case non offrono grandi possibilità di aggiornamento ad eccezione della memoria di massa la RAM che può essere portata fino a 32GB. Anche l’alimentatore gioca un ruolo fondamentale nell’aggiornamento di questo desktop PC, un alimentatore capace di erogare fino a 350W che lo renderebbe quindi difficilmente impiegabile in presenza di hardware di classe e consumi superiori.

Infinite S è insomma pensato per nascere e morire così come MSI l’ha creato ma è tuttavia doveroso precisare come l’hardware offerto da questa macchina sia assolutamente in grado di perdurare per diversi anni offrendo prestazioni sempre soddisfacenti sotto ogni profilo.

La versione da noi testata dispone di una CPU Intel Core i5-9400 (installata su scheda madre custom con chipset H310), 8 GB di RAM DDR4 a 2666 Mhz e una GPU Nvidia RTX 2060 corredati da un drive principale SSD da 128GB e un hard disk meccanico da 1TB, entrambi targati Western Digital. 

Davvero nutrito anche il comparto dedicato alle interfacce; sulla parte posteriore ritroviamo infatti:

  • 4 x USB 3.1 Gen1 Type A
  • 2 x USB 2.0
  • 1 x HDMI-out
  • 5 x OFC Audio Jack 1x S/PDIF
  • 1 x GigaBit LAN Ethernet

Con questo PC MSI ha pensato di offrire un design frontale decisamente più pulito spostando le interfacce frontali sul lato destro del case, dove sono presenti:

  • 1 x USB 2.0 Type C
  • USB 2.0 Type A (with Super Charger )
  • 1 x Uscita audio jack
  • 1 x Entrata Microfono

Sotto il profilo estetico e della componentistica Infinite S non si fa mancare davvero nulla, rivelandosi una macchina senza dubbio ben concepita in tutti i suoi aspetti funzionali. 

Per quanto riguarda l’aspetto delle prestazioni c’è davvero molto da dire; Infinite S è un computer che riesce sempre a tirare fuori il massimo dai propri componenti, offrendo performance appaganti in ogni situazione. Non solo nel comparto gaming ma anche nella produttività questa macchina spreme a dovere ogni singolo componente e il risultato finale è un prodotto versatile nel suo utilizzo e capace di dare sempre il massimo in ogni contesto.

L’ i5-9400, con i suoi 6 cores e 6 threads, riesce a operare a frequenze vicine o poco superiori ai 4 Ghz senza alcun problema di stabilità. Anche la scheda grafica riesce sempre a esprimersi al meglio delle proprie possibilità garantendo il massimo delle prestazioni in game senza problemi di sorta. I test da noi effettuati con AIDA64 evidenziano come, in situazione di massimo carico, questo Infinite S riesca a comportarsi davvero bene sotto l’aspetto delle perfomance, garantendo sempre prestazioni eccellenti ad alti regimi di lavoro. Più che soddisfacenti anche le prestazioni delle unità di memoria di massa, con valori in lettura e scrittura decisamente soddisfacenti che rendono il boot del sistema e la lettura/scrittura operazioni sempre rapide e fulminee, complice anche un comparto software mai appesantito dal consueto bloatware che è facile trovare in soluzioni assemblate di questo tipo.

Ma come si comporta la dissipazione del calore ad alti regimi di lavoro? La compattezza di una soluzione ad alte prestazioni come questo PC porta chiaramente con se la necessità di una gestione delle temperature il più efficiente possibile e sono questo profilo Infinite S si comporta molto bene.

A fronte dei nostri test abbiamo messo sotto massimo stress ogni singolo componente di questo PC portando in alcuni casi la CPU a toccare temperature vicine agli 85 gradi ma in tutti i casi il sistema di dissipazione ad aria di questo PC è sempre stato in grado di gestire le temperature con grande efficienza. E’ chiaro però che raggiungere questa grande efficienza in un sistema compatto comporta un livello di rumorosità certamente non indifferente, mai fastidioso ma che senza dubbio si fa sentire nei momenti di maggior stress. Tuttavia la grande efficienza di traduce in una tempestiva e drastica riduzione delle temperature una volta terminati i carichi di lavoro pesanti, temperature che tornano in pochissimo tempo a stabilizzarsi su una media di 40 gradi. 

Differente il discorso per quanto riguarda la GPU, la quale nonostante lo stress a cui è stata sottoposta ha sempre mantenute temperature mai superiori ai 70 gradi grazie allo scarico di aria calda direttamente all’esterno del case sfruttando la foratura della paratia laterale; 

A discapito della grande versatilità in questo Infinite S batte inevitabilmente un cuore votato al gaming e sotto questo profilo il livello di soddisfazione è senza dubbio elevato. Non stiamo parlando ovviamente di una macchina pensata per il gaming in 4K ma di un ottima macchina da gioco in grado di offrire grandissime prestazioni a risoluzione 1080p ed ottime prestazioni a risoluzione 1440p, quest’ultima con quale piccolo ma marginale compromesso in termini di dettaglio grafico.

Grazie alla GPU Nvidia RTX 2060 anche su questo PC è possibile sperimentare le due grandi novità di quest’ultima generazione di schede grafiche, ovvero il Ray Tracing e il DLSS. Per testare appieno queste due tecnologie abbiamo scelto di concederci qualche ora di gioco in compagnia di Shadow Of The Tomb Raider, uno dei primi giochi in grado di offrire pieno supporto a queste due tecnologie. Con il DLSS si va ad introdurre una post-elaborazione che migliora le prestazioni rispetto ai tradizionali metodi anti-aliasing, con un impatto a detta di Nvidia positivo sotto il profilo delle prestazioni e del frame rate. I risultati ottenuti in fase di test danno ragione ad Nvidia e anche su questo Infinite S i miglioramenti sono evidenti rispetto ai normali filtri AA disponibili, sia in termini di prestazioni che di qualità visiva.

Discorso diverso per il ray tracing che come ormai ben noto va ad impattare in maniera piuttosto incisiva sulle framerate dei titoli, aspetto ovviamente non imputabile ad Infinite S. La gestione del ray tracing risulta decisamente più godibile a 1080p, risoluzione che consente di non cedere a troppi compromessi, mentre per quanto riguarda la risoluzione 1440p sarà inevitabile introdurre una maggior ottimizzazione del motore grafico per evitare cali al di sotto dei 30 fps.

L’esperienza visiva di gioco è comunque assolutamente godibile con tutti i più recenti titoli, in grado di sfoderare ottime prestazioni con framerate elevati a fronte di pochi compromessi. Prestazioni insomma decisamente soddisfacenti che ripagano a nostro avviso pienamente dei 1400 euro necessari per portarsi a casa piccolo grande mostriciattolo di potenza.

4.2

L'Infinite S di nona generazione è una macchina versatile in tutto e per tutto, appagante sia in ambito gaming che in ambito di produttività. L'eccellente progettazione di MSI consente a questa macchina di sfruttare ogni singolo componente ai massimi livelli, pagando inevitabilmente qualcosa in termini di silenziosità che resta comunque entro livelli pienamente tollerabili. Le ridotte possibilità di futuri upgrades impongono inevitabilmente qualche piccola riflessione ma se il vostro obiettivo è quello di acquistare una macchina compatta dalle grandi prestazioni siete davanti ad un prodotto da tenere in stretta considerazione.

Design
Assemblaggio
Prestazioni

Pro

Grande compattezza
Massima versatilità
Prestazioni elevate in rapporto all'hardware installato

Contro

Poche possibilità di upgrade
Qualche decibel più del normale a pieno carico

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link