Amazon Echo Input arriva in Italia a 39 euro!

di Claudio Stoduto 0

Alla fine la gamma Echo di Amazon continua ad arricchirsi di dispositivi che piano piano inizieranno ad essere completi come quelli americani sebbene siano stati presentati in ritardo rispetto ai loro cugini oltre oceano.

Dopo il lancio della gamma abbastanza completa di qualche mese fa, ecco che oggi arriva un nuovo prodotti che in molti avevano saputo apprezzare durante il suo arrivo negli Stati Uniti. Ovviamente parliamo del nuovo Amazon Echo Input. Il prodotto in questione punta tutto su alcuni aspetti per Amazon essenziali: è sottile, smart e soprattutto economico. Diciamo questo perché effettivamente si tratterà di uno di quegli accessori che saròà in grado di mettere in collegamento un mondo magari datato come quello di un vecchio amplificatore con il mondo nuovo degli assistenti virtuali di ultima generazione. Oltre questo, con una piccola cifra di cui dopo parlaremo, avremo a disposizione un piccolo apparecchio in grado di non doverci far cambiare un’intera attrezzatura da mille e mila euro.

Ma andiamo per ordine, come funziona questo Amazon Echo Input? Si tratta sostanzialmente di un prodotto progettato esclusivamente per trasmettere l’audio attraverso uno speaker esterno. In questo modo quindi “Alexa” verrà si richiamata attraverso il classico comando che tutti noi abbiamo imparato a conoscere, ma ci parlerà poi attraverso il nostro sistema di amplicafazione ad esempio. Diciamo questo perché non è l’unica opzione che avremo a disposizione tanto che sarà possibile installare anche una connessione Bluetooth fra uno nostro speaker e proprio questo Amazon Echo Input. In questo modo quindi, una volta entrambi collegati ed accesi, si potrebbe trasformare praticamente qualsiasi cassa Bluetooth in una sorta di assistente virtuale qualora non abbia integrata la classica uscita via cavo. Se connessi a Echo Input, gli speaker potranno poi essere aggiunti a un nuovo gruppo di riproduzione Musica multi-stanza oppure a uno già esistente e precedentemente creato in maniera tale da realizzare una riproduzione in streaming sincronizzata tra alcune stanze o in tutta la casa. Inoltre, con più dispositivi Echo a portata di ascolto, la tecnologia Echo Spatial Perception (ESP) di Amazon calcola in modo intelligente la chiarezza della voce e determina quale Echo sia il più vicino per rispondere alla richiesta.

Ovviamente non mancherà la possibilità di poter sfruttare Alexa in tutte le sue funzioni primarie a partire dalla gestione delle attività locali fino all’uso delle Skill. A tal proposito Amazon è decisamente contenta di come sia stata la risposta da parte degli utenti sia sviluppatori che consumatori. A tal proposito infatti va detto che è stato fatto un ottimo lavoro che ha portato già oggi ad avere non poche azioni disponibili anche delle più grandi testate italiane legate al mondo dell’editoria o dell’ informazione in generale come ad esempio Sky, il Corriere della Sera o La Repubblica giusto per citarvi qualche esempio.

Amazon Echo Input è ufficialmente disponibile da oggi al prezzo consigliato di 39,99 euro. Le consegne sono inizialmente previste a partire dalla prossima settimana, ovvero dal 30 gennaio. Bisognerà quindi attendere ancora un attimo prima di poterci mettere le mani fisicamente sopra in attesa poi di avere, magari, un bello sconto nel corso dei prossimi mesi così come successo su altri prodotti della famiglia Echo.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link