Xiaomi AirDots Pro: arrivano le prime fotografie

di Claudio Stoduto 0

Torniamo a parlare di Xiaomi ma questa volta non per un suo smartphone in arrivo a breve, bensì facendo riferimento ad un accessorio che il mercato ha atteso con molto interesse visto che, conoscendo l’azienda, poteva essere facilmente considerato un antagonista delle più famose AirPods di Apple. Ovviamente parliamo delle cuffie Xiaomi AirDots o conosciute anche come Mi Freedom Buds il ciò nome deriva proprio dall’essere wireless come il prodotto della società di Cupertino.

Dopo aver visto il primo modello arrivato ufficialmente sul mercato qualche settimana fa, ecco che oggi si inizia già a parlare più da vicino del suo potenziale cugino più grande: le AirDots Pro. Come spesso accade Xiaomi lancia la prima veste di un suo dispositivo per poi, dopo poco, rivisitarne alcuni aspetti e caratteristiche per modificare la scheda tecnica e proporre una versione più potente o corretta.

Attraverso la ormai classica FCC, oggi amo siamo in grado di avere qualche dettaglio in più su questi nuovi auricolari in arrivo nel corso delle prossime settimane per tutti gli utenti. La prima grande novità riguarderà più da vicino il colore che sarà disponibile adesso anche nella veste nera. Gli utenti avevano chiesto qualcosa di diverso da questo punto di vista e Xiaomi ha accontentato la richiesta. La colorazione però è molto particolare visto che si tratta di un nero che verrà ricoperto da una finitura opaca nella parte più esterna. Questo potrebbe comportare sicuramente una resa estetica molto più aggressiva ed intrigante, ma anche una possibilità di consumo e di formazione dei graffi superiore rispetto al bianco lucido. Il design sarà poi, come si può notare in foto, leggermente diverso dal modello Lite oggi in commercio. Xiaomi ha infatti pensato di modificare il sistema di posizionamento all’interno dell’orecchio cercando di bilanciare meglio l’auricolare per non farlo cadere durante l’utilizzo. Rivista anche la cover di protezione e ricarica che ora permetterà, per l’appunto, la ricarica delle cuffie in verticale in pure stile AirPods di Apple. Parlando invece delle specifiche tecniche, è stato confermato il supporto al Bluetooth 5.0 che permetterà di aver sicuramente una resa audio migliore ed allo stesso tempo anche una possibilità di avere un collegamento con due dispositivi in maniera simultanea. La ricarica, fortunatamente, questa volta sarà effettuata tramite una porta USB di tipo C che quindi inizia finalmente a farsi vedere anche sugli accessori non vincolandoci a doverci portare dietro sempre due cavi differenti: uno per lo smartphone ed uno per le cuffie.

Queste nuove Xiaomi AirDots Pro potrebbero arrivare sul mercato nel corso delle prossime settimane come detto in precedenza. Xiaomi starebbe realmente pensando di lanciare questo prodotto in un evento che si terrà il prossimo 10 gennaio e che dovrebbe mostrare al mondo, fra gli altri prodotti, anche queste cuffie. Noi siamo molto curiosi di vederle perché il modello Lite ha suscitato non poca curiosità in tal senso pur mostrando poi qualche problema di troppo, ma si sa che il mondo di questi accessori nelle prime versioni non è mai perfetto.

E voi le state aspettando per trovare una sorta di alternativa alle AirPods?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link