Ecco i nuovi SoC Snapdragon 439 e 429 per Android Go!

di Nikolas Pitzolu 0

Qualcomm è al lavoro su due nuovi SoC indirizzati alla fascia bassa e in particolare per supportare Android Go: Snapdragon 439 e Snapdragon 429.

Conosciamo bene Qualcomm! L’azienda Americana è la più importante quando si parla di evoluzione e prestazioni computazionali di SoC. Negli ultimi tempi però anche Samsung sta dicendo la sua in fatto di SoC e con i suoi Exynos sta mordendo le caviglie agli Snapdragon più performanti.

Tutto ciò sotto diversi aspetti ma, facendo fede ai vari benchmark, non succede con la potenza bruta che sull’ultimo Snapdragon 845 è più elevata dell’Exynos 9810.

Ma nel mondo della telefonia non esiste solo la fascia Premium!

Con anche l’avvento di Android Go sugli smartphone entry level, c’è stata un’iniziale schiera di SoC utilizzati made in Qualcomm per muovere le esigenze di questa fascia.

Ora l’azienda chipmaker ha in progetto i nuovi Snapdragon 439 e Snapdragon 429!

Per ora le informazioni a riguardo scarseggiano ma si sa che il modello 439 sarà una variante ancora più aggiornata dello Snapdragon 625, il che la dice lunga su come le differenze delle varie tipologie di smartphone – unito alla questione prestazionale – vanno via via sempre più riducendosi quanso si analizzano un utilizzo medio.

Per quanto riguarda lo Snapdragon 429 invece, dovremmo avere la medesima tecnologia octa core del 439 ma con una frequenza di clock leggermente inferiore.

Infine, piccola disamina per la questione Android Go.

Gli smartphone basati su questa versione alleggerita del sistema operativo made in Google, hanno bisogno di un SoC dinamico e dai consumi ridottissimi.

I nuovi processori quindi saranno particolarmente indicati per questa tipologia di smartphone, anche se non esiste un’esclusiva vera e propria.

Non ci sorprenderemmo di vederlo su dispositivi come Meizu, Xiaomi, Oppo: sono pur sempre dei produttori che danno il massimo anche nella fascia bassa e queste nuove soluzione non potranno far altro che aiutarli nell’obiettivo e nell’intento.

Per quanto riguarda la disponibilità si parla di autunno 2018 e se ci pensate un attimo non è che manchi poi così tanto!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link