PowerWatch X: lo smartwatch che si ricarica con il calore del corpo – CES 2018

di Nikolas Pitzolu 0

Un wearable che si ricarica da solo? Così afferma l’azienda che lo ha prodotto: Matrix Industries. E non solo, farà le veci di un vero e proprio smartwatch!

Non è il primo smartwatch che Matrix Industries crea. Questa è un’azienda molto attiva sul settore wearable che due anni fa ha sorpreso con un orologio Smart indossabile che era capace di ricaricarsi con l’ausilio del calore del nostro corpo.

In che modo? Integrato nel posteriore dell’accessorio, nel quadrante opposto a quello di visualizzazione dell’ora, c’è un “termoelettricatore” che sarebbe un componente  che converte il calore che il nostro corpo trasformandola in energia che tiene alimentato il sistema.

Il meccanismo di ricarica, chiaramente, non andava ad offrire tantissima energia per poter pensare di non ricaricarlo mai nella maniera classica ma dava sicuramente una mano a mantenere attivo lo smartwatch.

In questo 2018 l’azienda ha deciso di creare la nuova versione chiamata PowerWatch X: il prodotto è stato esposto tra gli stand del CES 2018 ma è chiaro che l’azienda ancora deve finire di metterlo a punto. Questo perché l’indossabile in esposizione che si può provare, non ha ancora tutte le funzionalità abilitate.Sulla carta dovrebbe integrare il Bluetooth, un GPS, un conta passi, un sistema operativo proprietario e sarà compatibile sia con Android che su iOS anche per ricevere le notifiche.

Per quanto riguarda l’estetica invece dovrebbe essere molto simile alla prima generazione e anche leggermente più pesante.

Oltre a questo, Matrix Industries afferma che il meccanismo di ricarica è stato migliorato e riesce ora ad immagazzinare un po’ più di energia rispetto al primo modello commercializzato nel 2016.

Come già detto, lo smartwatch è ancora in fase di sviluppo ma le prime consegne inizieranno a partire dal secondo trimestre 2018 al prezzo di 250 dollari circa: tutto ciò salvo ritardi.

Sarà interessante comunque provarlo per capire se le promesse (di ricarica) verranno mantenute.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link