Il SoC di fascia media Mediatek Helio P40 avrà l’Intelligenza Artificiale!

di Nikolas Pitzolu 0

Mediatek sta pensando di implementare l’Intelligenza Artificiale e un Chip dedicato al riconoscimento facciale sul prossimo Helio P40: il SoC di fascia media.

Dopo i Chipset top di gamma 2017 Helio X25 e Helio X30, l’azienda Cinese Mediatek ha provvisoriamente deciso di dedicare le sue fabbriche e stabilimenti alla produzione dei SoC che vanno ad alimentare la fascia media, diminuendo per il momento la produzione dei SoC di livello Top.

Il perché è presto detto: le richieste dei produttori partner per installare le soluzioni top di gamma sono davvero troppo poche per pensare solo di poter ripagare e rientrare degli investimenti. Dall’altra parte Qualcomm cannibalizza la maggior parte del mercato con i suoi SoC ed è chiaro come a Mediatek rimangono davvero pochi produttori sulla quale puntare: uno di questi è stato il Meizu con il Pro 7 Plus.

E anche questo modello non è che abbia fatto grandi numeri,anzi. Insomma, virare maggiormente sulla fascia media sembra essere la soluzione migliore per il momento, sotto tutti i punti di vista.

Proprio per questo il direttore marketing dell’azienda ha  affermato che nei primi mesi del 2018, il ChipMaker renderà disponibili sul mercato due nuovi SoC della serie P: P40 e P33.

Queste nuove architetture di fascia media saranno dotate di una strabiliante potenza di calcolo, a detta del dirigente, e comprenderanno chip dedicati all’intelligenza artificiale, ad una più accurata e sicura funzione di riconoscimento del volto e ad una migliore capacità di riprodurre contenuti di realtà aumentata e realtà virtuale.

Quello che si vocifera riguardo la potenza bruta è che sarà dotato di sei Core: quattro di questi a bassa potenza e due ad alta potenza per risolvere i carichi più difficili.

Ormai avere un chipset deca-core non è strettamente necessario, Mediatek lo ha capito: quindi sei core ben strutturati sono ben più che sufficienti per gestire un dispositivo di fascia media.

Infine, ci sarà anche spazio all’interno dei nuovi SoC per un nuovo modem multiband con velocità di download/upload più veloci e una tecnologia proprietaria per migliorare le performance grafiche e fotografiche.

Sperando che Mediatek riesca a farsi preferire rispetto a Qualcomm in qualche settore di mercato – visto che la concorrenza fa solo che bene ai clienti finali – appuntamento al 2018 per conoscere i nuovi Helio P33 e Helio P40.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link