WhatsApp: da fine anno termina il supporto sugli smartphone Windows e Blackberry OS!

di Nikolas Pitzolu 0

WhatsApp ha diramato un comunicato che spiega come i possessori di Smartphone Windows Phone 8/8.1 e Blackberry OS/10 non saranno più coperti dal supporto.

La notizia è semplice: gli smartphone che utilizzano come sistema operativo Windows Phone 8 e 8.1 e Blackberry OS e Blackberry 10, dopo il 31 dicembre non potranno più creare nuovi profili WhatsApp legati al proprio numero e nemmeno ricevere aggiornamenti da parte degli sviluppatori.

Si perché il produttore non stacca completamente la spina, limita quasi completamente il supporto ma tiene parte dei Server aperti per far scambiare messaggi a chi ancora utilizza questi dispositivi (non per forza datati in senso stretto ma datati per colpa del produttore) con l’applicazione installata per comunicare con gli altri.

WhatsApp spiega come l’intervento sia necessario, in quanto i produttori dei sistemi operativi citati nella lista, hanno abbandonato completamente il loro relativo sviluppo, supporto e l’aggiornamento con nuove versioni dello stesso.

Rispettivamente Microsoft e Blackberry quindi, che non erogano più supporto e, non essendoci questo, WhatsApp non può creare e sviluppare nuove funzionalità in modo tale da aumentare e affiancare nuove funzioni per livellarsi altre altre maggiori piattaforma che sono iOS e Android.

Se per Microsoft il percorso si ferma inequivocabilmente qui, per il nuovo corso di Blackberry e Alcatel continua su Android che non verrà investito da questo comunicato di WhatsApp.

Infine, oltre ai primi due citati, ci sono altre versioni di sistemi operativi interessati: La piattaforma S40 di Nokia che però terminerà il supporto il 31 dicembre del 2018 e le versioni di Android dalla 2.3.7 (compresa) verso il basso che verranno interessante dalla clausola dal primo febbraio 2020.

Quindi che fare? Semplicemente dovrete dotarvi di un altro smartphone se volete continuare ad utilizzare pienamente il servizio WhatApp in futuro.

Ricordiamo che per Windows Phone 8 e Blackberry OS/10 si potranno ancora scambiare messaggi ma non ci sarà più alcun supporto, ergo, eventuali disservizi non saranno più la priorità del produttore risolverli.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link