Il dramma dell’anno? L’emoji dell’hamburger!

di Francesco Siciliani 0

Il formaggio va prima dell’insalata? O va subito sopra la carne? Ecco i dilemmi che stanno attanagliando il web, il CEO di Google e tanti rappresentati della stampa. Il “dramma” si sta espandendo in rete e ora la domanda è: quale degli emoji hamburger è il più corretto?

Vi piacciono gli hamburger, o meglio i cheeseburger? Non ha importanza, dopo quest’articolo non potrete smettere di pensarci!

Il dibattito sulla corretta rappresentazione dell’hamburger ha avuto origine su Twitter con il post di Thomas Baekdal che ha sottolineato la differenza tra l’emoji di Apple e quello di Google.

Il CEO di Google poi ha replicato e ha subito alimentato il dibattito. Per Sundar Pichai, infatti, ora la priorità è quella di perfezionare il proprio emoji dell’hamburger. Il dibattito ha coinvolto più di 38.000 utenti su Twitter.

Ma di che cosa stiamo parlando? In sostanza di quella che potremmo definire l’anatomia del panino più famoso al mondo. Scherzi a parte, si tratta chiaramente di una vicenda marginale, che però sta entusiasmando sempre più lettori in tutto il mondo. Da specificare che parliamo qui di hamburger anche se il termine più corretto sarebbe cheeseburger, per ovvie ragioni.

E dato che noi non vogliamo essere da meno, ecco una comparativa tra i vari modelli di hamburger nel panorama mobile attuale:

L’emoji di Apple si compone così, con un letto d’insalata subito sopra la base di pane, la carne, il formaggio, il pomodoro e la copertura di pane.

Quello di Google è quello che va più controcorrente, con il formaggio tra la base del panino e la carne, poi il pomodoro e l’insalata.

Microsoft invece sceglie di posizionare la carne subito sopra la base di pane, poi aggiungere in ordine formaggio, pomodoro e insalata. Insomma, il vero hamburger americano, alla Ronald McDonald.

Samsung sceglie invece di posizionare la carne subito sopra la base di pane e poi di aggiungere insalata, formaggio e pomodoro.

LG invece ripudia i pomodori, scegliendo di posizionare in ordine il pane, la carne, il formaggio e l’insalata.

HTC infine sceglie di mostrare un doppio hamburger con insalata al centro e formaggio in alto, prima della copertura di pane. Anche qui mancano i pomodori.

Di seguito altre interpretazioni:

Schermata 2017-10-30 alle 12.25.27 Schermata 2017-10-30 alle 12.25.33

Insomma, ogni azienda ha una prospettiva diversa e ha realizzato versioni diverse dell’emoji. Vedremo cosa avrà deciso Sundar Pichai di Google. Voi come rispondereste? Quale sarebbe il vostro hamburger ideale?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link