Nokia 3310 (2017), com’è vivere nel passato? – RECENSIONE

di Nicolò Cumerlato 0

Sarà stato l’enorme successo dell’originale Nokia 3310 (più di 100 milioni di dispositivi venduti) oppure sarà stato il voluto rilancio del brand Nokia, fatto sta che il telefono che ha fatto la storia è tornato in chiave moderna e si presenta come un interessante feature phone che non sembra voler dimenticare il passato. È commercializzato da HDM Global e in Italia viene proposto a un costo di 59 euro.

Dopo averlo visto nel nostro unboxing, ci apprestiamo a recensirlo con una buona dose di curiosità e di buone aspettative. Iniziamo dunque dal design e dai materiali!

Design & materiali

La silhouette è totalmente stondata, così come le sue linee: morbide e indiscutibilmente più moderne rispetto all’originale. È realizzato totalmente in plastica, ma per verificare la sua effettiva durata vi annunciamo che sarà presto in arrivo un interessante drop test: non perdetevelo!

La colorazione a nostra disposizione è la dark blue, ma è acquistabile anche in warm red, yellow e gray. Si tiene molto bene in mano, è piccolino e il peso è estremamente contenuto.

Hardware

Sono presenti 2 varianti: la prima a singola SIM, la seconda invece dual microSIM. Per il prezzo a cui viene proposto è interessante avere la possibilità di adoperare 2 schede contemporaneamente assieme eventualmente anche ad una schedina microSD (fino a 32 GB), necessaria se si fanno molte foto, molti video o per ascoltare musica: la memoria interna disponibile è di appena 16 MB!

Il display è un QVGA (320 x 240 pixel) da 2.4 pollici polarizzato: la visibilità alla luce del sole è garantita. Essendo il vetro leggermente stondato esso causa un abbassamento dell’angolo di visione utile. Nonostante ciò i colori sono vivaci e i neri ben contrastati.

Nella parte inferiore è posta l’entrata jack da 3,5 mm, mentre nella parte superiore è stata collocata l’entrata micro USB per la ricarica o per il trasferimento di file presenti all’interno della scheda microSD. Fate attenzione che se effettuate ad esempio degli scatti e questi vengono salvati nella memoria interna del telefono vi sarà possibile trasferirli solo via bluetooth.

Software

Il sistema operativo a bordo è il Nokia Series 30+, sviluppato da MediaTek. È in grado, in questo particolare device, di eseguire applicazioni J2ME (Java Micro Edition) scaricabili da internet. Non è un sistema Android, ragion per cui non si possono installare app quali Telegram, WhatsApp o qualsiasi altro gioco o programma del robottino verde. Utilizzare un telefono di questo tipo quotidianamente è pressoché impossibile a meno che non si voglia essere tagliati fuori dal mondo. Non è un telefono per ragazzi né tantomeno per persone anziane: i piccoli tasti possono rivelarsi una complicazione per chi ha una certa età.

La UI dell’intero sistema è certamente più attuale e accattivante e, pur essendo un telefono molto limitato, si rivela essere molto completo: dispone di numerose applicazioni come File, Registratore vocale, Agenda, Note e molte altre che possono essere d’aiuto alla vostra produttività.

Integrato nel sistema è il Mobile Store di Opera, così come l’omonimo browser. Navigare in internet tra le varie pagine web è un’impresa ardua e dolorosa: vi è concesso esclusivamente un piccolo cursore grande una manciata di pixel per poter selezionare ciò che vi interessa.

Sono presenti di default anche alcuni giochi noti come l’iconico Snake e Asphalt 6: Adrenaline. Il primo è stato totalmente rivisitato, tant’è che ora il famoso serpente sembra un orrendo bruco. Nonostante ciò il gameplay è piacevole, un po’ alienante come sempre, ma dalla grafica sicuramente più apprezzabile rispetto alla versione originale.

Il sistema offre anche varie possibilità di personalizzazione dell’interfaccia, come la modifica delle sfondo della schermata principale e la scelta tra 3 differenti opzioni per ciò che riguarda la presentazione della applicazioni all’interno del menu.

Fotocamera

Nella parte posteriore è alloggiato un sensore fotografico da 2 MP in grado di catturare foto e video, supportato da un flash LED.

Inizialmente le foto mi fecero bene sperare per i video, ma non appena ho avviato una registrazione mi sono cascate le braccia. Le foto sono discrete considerando il sensore, ma i video sono praticamente inutilizzabili data la loro misera qualità e il basso frame rate.

Nokia 3310 2017 sample foto 7 Nokia 3310 2017 sample foto 6 Nokia 3310 2017 sample foto 5 Nokia 3310 2017 sample foto 3 Nokia 3310 2017 sample foto 2 Nokia 3310 2017 sample foto 1

Batteria

Promossa a pieni voti! Un po’ come accadeva al modello originale, è in grado di durare fino a 1 mese. Se lo utilizzato spesso però, come è ovvio che sia, la durata si accorcerà. Ma sono soddisfatto: dalla prima ricarica effettuata non appena mi è stato recapitato il telefono non c’è stato bisogno di effettuarne altre.

Connettività

Dispone di Bluetooth 3.0, radio FM e supporta la banda GSM a 900/1800 MHz e 2G in connessione dati: ecco perché è estremamente lento nel caricare pagine web. Non è presente alcun modulo WiFi.

Audio

Qualità audio sufficiente, assolutamente non entusiasmante. L’audio in capsula auricolare non si sente male, in alcune situazioni può però risultare un tantino poco udibile. In tutti i casi in confezione vengono fornite anche un paio di cuffie con microfono incorporato.

Tirando le somme: è un dispositivo che, come anche dichiarato dalla casa produttrice, dovrebbe essere tenuto in casa come secondo o terzo telefono. Non presenta caratteristiche in grado di renderlo utilizzabile da chiunque nel quotidiano, ma in alcune situazioni potrebbe risultare comodo averlo a portata di mano. È un device pensato per i nostalgici, per attirarli verso un rilancio del brand Nokia che vede nascere anche altri smartphone come il Nokia 3, Nokia 5, Nokia 6.

 

6.0

Design & materiali
7.5
75%
Hardware
5.0
50%
Software
3.0
30%
Fotocamera
5.5
55%
Batteria
10.0
100%
Connettività
4.0
40%
Audio
6.0
60%
Prezzo
7.0
70%

Pro

Batteria
Prezzo

Contro

Sistema operativo
Connettività
Hardware

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link