GO:MIXER, l’interfaccia audio per smartphone e tablet di ROLAND

di Francesco Siciliani 0

Al MWC 2017 di Barcellona abbiamo avuto modo di vedere da vicino un prodotto piuttosto interessante realizzato da Roland. Si tratta del GO:MIXER, un prodotto audio smart che funziona con smartphone e tablet in modo semplice e che potrà dare una grande mano a musicisti, giornalisti, podcasters e video-makers. Scopriamolo meglio nella nostra recensione completa.

In sostanza, si tratta di un mixer audio per smartphone con DAC integrato che vuole semplificare la gestione di microfoni e strumenti collegati ai nostri dispositivi iOS e Android per gestire al meglio la registrazione e l’esecuzione musicale, chiaramente, in mobilità.

Sempre più produttori stanno sviluppando soluzioni per la musica in mobilità tramite smartphone e tablet. Si tratta di prodotti interessanti da usare in accoppiata ad applicazioni musicali sviluppate ad-hoc per i device mobili. Procediamo però con ordine e partiamo dal prodotto in sé cercando di capire cos’è e a cosa serve.

Il GO:MIXER di Roland è un mixer quadrato con i bordi arrotondati che integra in poco spazio tutto quello che serve per collegare microfoni e strumenti musicali ai nostri device. Le dimensioni sono compatte e il prodotto entra nel palmo di una mano, grande ma pur sempre di una mano.

Sulla parte superiore del mixer troviamo quattro manopole che ci permettono di impostare e regolare i livelli e il volume e due LED che ci mostrano l’accensione del prodotto e l’avviso del “peak” raggiunto in entrata. Lungo i quattro lati troviamo invece i connettori in e out del mixer. Troviamo, nello specifico, quattro ingressi audio di cui uno dedicato al microfono e uno ad uno strumento ad alta impedenza come chitarra o basso, due ingressi “line in”, un’uscita monitor (cuffie) e la porta USB per il collegamento al device smart che alimenta anche il prodotto.

IMG_0239 IMG_0238 IMG_0237 IMG_0242

C’è un interruttore chiamato “center cancel” che in sostanza è un comando molto poco professionale e dedicato a chi con questo prodotto vorrà anche divertirsi, sfruttando la funzionalità per il karaoke. Comodi i piedini antiscivolo posizionati alla base del mixer che lo rendono stabile sulle superfici piatte. Le manopole sono intuitive da usare grazie alle linee guida che ci aiutano a capire a quale ingresso sono collegate. La manopola centrale è quella dedicata al volume principale.

Il prodotto è compatto e leggero ed è quindi adatto agli utenti che cercano un accessorio simile da portare sempre in giro. Il GO:MIXER acquisisce l’audio da diverse sorgenti come microfono, chitarra, strumenti line e media player da mixare in presa diretta con le manopole presenti e, tramite il DAC integrato, mette a disposizione una traccia stereo direttamente sullo smartphone connesso via microUSB o microUSB-Lightning (alcuni device Android, a detta di Roland, potrebbero convertire automaticamente la traccia stereo in mono).

Come funziona il prodotto? In realtà in modo molto più semplice di quanto si possa pensare. E’ plug&play: basta semplicemente collegarlo ad un dispositivo compatibile tramite i cavetti in dotazione (micro-USB e Lightning). Sono compatibili i prodotti iOS e Android con OTG. Abbiamo effettuato alcuni test su entrambe le piattaforme con diverse applicazioni musicali e nel complesso possiamo ritenerci soddisfatti dalla natura del prodotto e dalle sue performance. La comodità è alla base di tutto perchè questo prodotto può essere utile per registrare in presa diretta musica e audio e quindi permettere il pieno uso dello smartphone anche in ambiti non musicali come ad esempio interviste, podcast e registrazione di tracce audio per video. Il tutto senza il fastidio del montaggio e della sincronizzazione delle tracce audio.

GO:MIXER ci permette di combinare le sorgenti contemporaneamente grazie agli ingressi disponibili: microfono, chitarra o basso, tastiera stereo e due dispositivi stereo con uscita line come lettori multimediali o drum machine. La traccia chiaramente conterrà tutte le sorgenti che mixeremo durante la riproduzione, in base al volume che sceglieremo dal box.

La funzionalità Karaoke, come dicevamo prima, è discutibile e forse su un prodotto del genere non è propriamente adatta. Con questa modalità, basta collegare un lettore musicale a GO:MIXER e poi attivare la funzione Center Cancel per ridurre il volume della parte di voce principale in qualsiasi canzone riprodotta e quindi trasformare il tutto in karaoke. E’ una funzionalità sin troppo “frivola” e molto amatoriale e poteva benissimo essere evitata su un prodotto che punta alla qualità complessiva seppure non si identifichi tra i prodotti “pro”.

Certo, da Roland ci saremmo aspettati un po’ di più sia a livello di qualità costruttiva sia per quanto riguarda la qualità sonora che non è da “audiofili”. In ogni caso, per essere un dispositivo portatile e dedicato al mondo mobile, questo GO:MIXER si comporta più che bene in diverse situazioni e ci permette di avere a disposizione un buon numero di potenzialità per gestire performance live e registrazioni audio e musicali di buona qualità sul nostro dispositivo smart. Chiaramente la maggior parte del lavoro dipende dalle applicazioni e questo sicuramente è un fattore molto più incisivo su iOS, ecosistema sul quale ci siamo concentrati maggiormente per la prova. Le app supportano bene l’accessorio, data anche la certificazione MFi per iPhone e iPad.

In conclusione, avremmo apprezzato tanto la possibilità di registrare e acquisire le tracce in modo separato, regolando i livelli di ogni traccia singolarmente, ma questo non è possibile. In ogni caso, per la maggior parte delle situazioni e degli utilizzi, la qualità offerta dal GO:MIXER andrà più che bene. Dopotutto non parliamo di prodotti audio da studio quindi quanto offerto è coerente con la fascia di riferimento del prodotto e con la filosofia del “portatile”.

Vi alleghiamo il sito ufficiale Roland con tutte le specifiche sul prodotto che dovrebbe essere disponibile a breve in Italia.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link