ASUS vuole realizzare un visore VR indipendente

di Francesco Siciliani 0

Stando a quanto emerso da un report apparso in rete, sembrerebbe che ASUS abbia intenzione di realizzare un visore per la realtà virtuale VR indipendente che non richiederà l’uso di smartphone o altri apparecchi da interfacciare.

ASUS quindi vuole realizzare un interessante progetto capace di fornire all’utente la realtà virtuale in modo indipendente su un visore dedicato, senza l’impiego di smartphone. Il progetto si chiama AIO VR e consiste in uno “standalone headset” che conterrà al suo interno tutto l’occorrente per permettere all’utente di fruire dei contenuti VR senza la necessità di smartphone o altri accessori.

Al momento non ci sono indicazioni sulle specifiche e sulle potenzialità del prodotto ma vi aggiorneremo se dovessimo saperne di più nei prossimi tempi.

Ricordiamo che non solo ASUS sembra aver intenzione di espandersi nel settore VR. Anche HTC ad esempio vuole puntare molto su questa tecnologia. Staremo a vedere durante l’anno.